Bloggo note ;)

aggiornamenti, appunti utili e informazioni sul mondo della programmazione.

Le principali novità da PHP 5.0 a PHP 5.6

Con la versione 5.0 di PHP il supporto per la programmazione ad oggetti viene migliorato notevolmente (nella versione 4 era praticamente inesistente) e, versione dopo versione, PHP riesce a “competere” con altri linguaggi.

Le novità aggiunte, distribuite nell’arco degli anni, sono tante.

Facciamo un test! Vi faccio una domanda:  “i traits sono stati aggiunti in PHP 5.4 o PHP 5.5?”

Lo so, capita anche a me 😛 …ecco perché sto scrivendo questo post.

Vediamo quali sono, dalla versione 5.0 alla versione 5.6, le principali novità.

5.0

  • visibilità dei metodi e delle proprietà di una classe (private, protected, public)
  • costruttori/distruttori e metodi magici
    • __destruct()
    • __construct()
    • __clone()
    • __set()
    • __get()
    • __call()
  • costanti di una classe (const)
  •  abstract
  • interface
 

  • try/catch
derefencing
 

5.1

  • PDO (nuovo layer di astrazione database)
  • Aggiornamento delle estensioni PCRE (espressioni regolari) e di SQLite.
  • Miglioramento della libreria SimpleXML, SPL e la Reflection AP

5.2

  • introdotta estensione ZipArchive (per approfondire: leggi su html.it )
  • Introdotte le classi DateTime e DateTimeZone per manipolare e operare con date e variabili di tempo.
  • Introdotta estensione JSON
  • Estensione per filtrare gli input: filter_input, filter_has_var, filter_id, filter_input_array, filter_var (per approfondire: leggi su html.it)

5.3

  • namespace
  • late static bindings
  •  funzioni anonime (closures)
  •  sintassi NOWDOC
  • goto
  •  __callStatic() e __invoke()
  • abbreviazione per l’operatore ternario ( x ? a : b)
  • altre novità:
    • aggiunti gc_enable e gc_disable
    • errori E_DEPRECATED e E_USER_DEPRECATED
    • possibile definire le costanti all’esterno delle classi con const
    • possibile usare HEREDOC per variabili statiche e per proprietà e costanti di una classe.

5.4

  • traits
  • web server integrato
  • sintassi abbreviata per gli array (stile JSON) e dereferenziazione
  • $this nelle funzioni anonime
 

5.5

  • generators (introduzione di yield)
  • finally nella gestione delle eccezioni
  • supporto di list() in foreach
  • espressioni in empty()
  • deferenziazione di array e string literals
  • altre novità
    • Aggiunto password_hash()
    • Aggiunto boolval()
    • Deprecato l’uso delle funzioni mysql_x (soluzioni alternative mysqli_x e PDO)
    • Interrotto il supporto per Windows XP e Windows 2003

5.6

  • constant scalar expressions
  • variadic functions tramite operatore “…” (vedi dettagli)
  • arguments unpacking (vedi dettagli)
  • operatore ** per elevamento a potenza
  • estensione dell’operatore use
    Ora si possono importare funzioni e costanti.
  • altre novità
    • aggiunto il debugger phpdbg
    • aggiunto ZipArchive::setPassword()

 

fonte: html.it

miserveLe principali novità da PHP 5.0 a PHP 5.6
Share this post

Join the conversation